Tempo di scelte in casa neroverde

 di Redazione Tuttosassuolocalcio Twitter:  articolo letto 451 volte

A salvezza acquisita, in casa Sassuolo si può cominciare a parlare di futuro. I primi nodi da sciogliere sono legati all’area dirigenziale. L’amministratore unico Giovanni Carnevali è in scadenza di contratto. Difficilmente il patron Squinzi deciderà di farlo partire. Presto dovrebbe arrivare l’annuncio del rinnovo su base probabilmente biennale.

E’ in scadenza anche il direttore sportivo Guido Angelozzi, qui le strade fra le due parti dovrebbero separarsi. La pista più calda porta a Federico Cherubini, attualmente alla Juventus nello staff di Paratici. Cherubini è un profilo molto gradito, esperto di scouting e mercato a tutti i livelli. C’è una pista che porta pure ad Osti della Sampdoria, ma sembra meno praticabile.

Un capitolo a parte lo merita Giuseppe Iachini. Ha messo la sua firma sulla salvezza.  Si è meritato la conferma sul campo e il suo contratto scade il 30 giugno 2019.  Se realmente arriverà un nuovo direttore sportivo, Iachini e il club potrebbero decidere di chiudere il rapporto.