Ragusa: "Classifica? Dobbiamo lavorare tanto"

11.03.2018 18:37 di Valentina Spezzani Twitter:  articolo letto 177 volte

Antonino Ragusa commenta in mixed zone il pareggio con la Spal: “L'importante era non perdere, perchè saremmo stati superati in classifica, poi ovvio che giocando in casa volevamo vincere. Credo che abbiamo dato tutto, abbiamo poco da recriminare”.

Iachini nel corso della partita ha messo Ragusa a marcare Lazzari: “Sì siamo passati ad un centrocampo a cinque ed ero uno contro uno contro l'esterno avversario”.

Sulle occasioni da gol sprecate: “Abbiamo sbagliato un rigore, preso una traversa, ma non dobbiamo soffermarci sugli episodi, se no ci affossiamo da soli, bisogna guardare il lato positivo, abbiamo creato tanto, dobbiamo prendere le cose buone e ripeterle nelle prossime partite”.

Sulla classifica: “Non è bella, lo sappiamo, non lo sarebbe stata nemmeno con una vittoria. Dobbiamo solo lavorare tanto e duramente e cercare di fare risultati”.

Sull'ammonizione: “Ero diffidato e purtroppo salterò la trasferta di Udine, peccato, spero di essere subito pronto per la partita dopo”.

**riproduzione riservata