Quante soluzioni per il futuro

22.05.2018 09:29 di Redazione Tuttosassuolocalcio Twitter:  articolo letto 498 volte

Iachini si, Iachini no. Il Sassuolo sfoglia la margherita fra suggestioni e realtà. Il tecnico marchigiano è sotto contratto per un’altra stagione. Il suo lavoro è sotto gli occhi di tutti. Toccherà al patron Squinzi decidere se continuare il rapporto o meno. Va ricordato che i neroverdi hanno alle loro dipendenze pure Cristian Bucchi.

Il nuovo o vecchio allenatore dipenderà anche da chi sarà il direttore sportivo. Se torna Bonato, Iachini saluterà la truppa. In questo caso in pole position c’è Roberto De Zerbi, più defilato Filippo Inzaghi.  Con Federico Cherubini dietro la scrivania, il nome caldissimo è Fabio Grosso ora al Bari. Se invece arriva Carlo Osti, si punterà su Cesare Prandelli.

Bonato conosce già l’ambiente. Questo è un aspetto da tenere in forte considerazione e con il patron Squinzi i rapporti sono rimasti ottimi. Il ritorno di Nereo, andrebbe a ridisegnare probabilmente il ruolo di Giovanni Carnevali. Tante ipotesi. Già nei prossimi giorni il bandolo della matassa sarà sciolto.