Peluso: "Saremo pronti per partire bene"

 di Valentina Spezzani Twitter:  articolo letto 152 volte

E' toccato a Federico Peluso commentare l'1-0 col Pro Piacenza: "E' stato un test impegnativo - ha detto il terzino - è la prima partita in cui facciamo 90' e ci serviva perchè la prossima settimana si inizia. Sono partite che ci servono anche per conoscerci meglio e per conoscere il nuovo sistema di gioco. Sicuramente stiamo ripercorrendo le cose che già sapevamo, poi il mister sta mettendo qualcosa di nuovo e stiamo cercando di assimilarlo".

La condizione fisica non è ancora ottimale: "Siamo in fase di preparazione, i carichi di lavoro sono alti e quindi ci manca un po' di brillantezza, ma dobbiamo trovarla in fretta perchè vogliamo iniziare nel migliore dei modi per salvarci il prima possibile. E poi c'è la Tim Cup che è il nostro primo impegno ufficiale, una società come il Sassuolo ha tutte le carte in regola per arrivare fino in fondo, per cui cercheremo di onorarla al meglio".

Il Sassuolo continua a puntare sui giovani: "La società lavora sempre bene sotto questo aspetto, in questi anni sono arrivati tanti giovani interessanti, purtroppo alcuni se ne sono andati, ma ne sono arrivati altri, che hanno voglia di fare, avranno tempo di crescere e speriamo che ci diano una mano".

Sulla punizione di Berardi: "Domenico è importante per noi, può giocare ad altissimi livelli, ma cerchiamo di tenercelo stretto perchè sicuramente è la nostra arma migliore".

** riproduzione riservata