Magnanelli: "Ora dobbiamo finire al meglio la stagione"

29.04.2019 23:39 di Valentina Spezzani Twitter:    Vedi letture

Queste la parole di Magnanelli su De Zerbi: “Il mister è una cosa bella, porta avanti un'idea di calcio ben precisa, poi in una società come la nostra è un percorso di crescita che dobbiamo fare tutti, credo che il tempo ci stia dando ragione, il lavoro qualche frutto alla fine lo dà. Io credo di avere un po' d'esperienza e ho avuto la fortuna di avere avuto tanti bravi allenatori, ne sono passati diversi a Sassuolo. La forza di un allenatore sta in quello che riesce a trasmettere, De Zerbi in questo è molto bravo, ha idee precise e noi le abbiamo sposate fin dall'inizio, con alti e bassi perchè è tutto nuovo, ma a noi piace, crediamo che questo tipo di calcio possa dare i suoi frutti, soprattutto l'anno prossimo”.

Sulla lotta al quarto posto di cui il Sassuolo sarà arbitro: “Credo che mai come quest'anno ci sia una lotta serrata. Noi cercheremo di mettere a tutti i bastoni tra le ruote a tutti, non per loro ma per noi, perchè credo che meritiamo una classifica diversa per quanto espresso. Se poi abbiamo raccolto meno è per demerito nostro, ma c'è ancora modo per dare una svolta alla stagione, cercando di chiudere al meglio per poi ripartire al meglio per il prossimo anno”.

Sui tanti gol subiti: “In questo tipo di calcio dovresti sbagliare il meno possibile, perchè dietro si prende qualche rischio, è un gioco molto tecnico, di concentrazione, il salto ulteriore da fare sarà stare in partita per 95', c'è tanto lavoro dietro, è un calcio molto più difficile del palla lunga e pedalare, ma a noi piace così, perchè finire una partita ed essersi divertito, credo sia la cosa più bella del calcio”.