Iachini: "Juve una delle migliori d'Europa, dovremo essere perfetti"

03.02.2018 09:45 di Valentina Spezzani Twitter:  articolo letto 229 volte

Il Sassuolo è atteso da una sfida a dir poco proibitiva, domani alle 15 i neroverdi scenderanno in campo all'Allianz Stadium contro la Juventus: “Ci siamo preparati per la partita - le parole di Beppe Iachini nella conferenza stampa alla vigilia del match - affrontiamo una squadra molto forte, lo dicono i numeri e i successi di questi anni, una squadra a cui Allegri ha saputo dare diverse fisionomie, una delle migliori d'Europa. Ho visto la Juve in Tim Cup e l'ho vista benissimo, ho visto fisicità, tecnica, organizzazione, magari c'è stata qualche complicazione la prima settimana dopo le vacanze, è stato così per tutti, ma sono ragazzi abituati a giocare ogni tre giorni, hanno esperienza e fisicità. A noi servirà una gara perfetta dal punto di vista tecnico provando a fare le nostre cose sul piano del possesso palla”.

La settimana del Sassuolo è stata tormentata da tante voci di mercato: “Noi abbiamo lavorato, abbiamo rivisto la partita con l'Atalanta, dove abbiamo fatto qualche errore ma anche un buon secondo tempo, stiamo lavorando per crescere sempre, la squadra costruisce, crea, dobbiamo migliorare negli ultimi metri, è il nostro percorso. Se i ragazzi si sono distratti in questi giorni? Inconsciamente può essere accaduto, si è parlato di Politano ma magari anche altri sono stati dentro a certi discorsi. Ora il mercato è chiuso e dobbiamo concentrarci sul lavoro per poter fare più punti possibili”.

Il giudizio sul mercato è buono: “Avevamo detto che il gruppo sarebbe rimasto questo, e di fatto è stato così, Politano è rimasto. Si è verificata la possibilità di fare uno scambio tra due giocatori come Falcinelli e Babacar che hanno caratteristiche diverse. Ora il mio compito è inserire i nuovi ragazzi nel più breve tempo possibile. Li sto valutando, parlerò con loro e deciderò quando farli scendere in campo. Ho già visto grande disponibilità da parte di entrambi quindi siamo fiduciosi di inserirli nel più breve tempo possibile”.

Sulle condizioni della squadra: “Goldaniga è squalificato, Dell'Orco ha avuto un piccolo affaticamento ma in settimana recupererà, per il resto sono tutti disponibili. Vedremo l'allenamento di oggi (complicato da un'abbondante nevicata su Sassuolo, n.d.r,) e sceglierò chi mandare in campo”.

*riproduzione riservata