EDF: "Ottima prestazione, peccato il gol nel finale"

26.12.2018 20:20 di Valentina Spezzani Twitter:  articolo letto 133 volte

“A livello tecnico è stata una delle migliori prestazioni, se non la migliore dell'anno. Mi dispiace sempre prendere gol nel finale, quella è una nostra abitudine, ma credo che siamo sulla strada giusta, ho visto molte cose interessanti”, questo il commento di Di Francesco dopo la vittoria col Sassuolo.

Sul periodo no della Roma: “Ci sarebbero molte cose da dire, è difficile dare un'impronta alla squadra quando ti vengono a mancare tanti giocatori, io sono un allenatore a cui piace dare continuità ma a volte ci si deve adattare agli uomini che si hanno a disposizione, ma devo dire che i ragazzi si sono messi al lavoro con grande disponibilità”

Panchina traballante? “Non mi è mai mancato il sostegno della società, al di là delle chiacchiere, a Roma se non si fa risultato l'allenatore è il primo ad essere messo in discussione, ma io sono mi sento sempre in discussione, ora dobbiamo dare continuità”

Su Schick: “Schick è partito bene da subito attaccando la profondità, lui è bravo ad attaccare la porta contro squadre che lasciano spazi ampi e il Sassuolo è una squadra che gioca a calcio, sapevo che avrebbe potuto mettere l'avversario in difficoltà. Avrebbe anche potuto fare un gol in più. Se resta? Non si è mai parlato di mercato, bisogna essere equilibrati nei giudizi, a Roma basta poco per affossare un giocatore”.

Su Zaniolo: “I giocatori vanno messi in campo, quando l'ho fatto giocare col Real Madrid si diceva volessi dare dei segnali, non è così, io non guardo la carta d'identità”.