Duncan: "Non ho esultato per rabbia"

29.12.2018 18:36 di REDA TSC Twitter:  articolo letto 324 volte

Ha segnato due reti Alfred Duncan: "Non ho gioito – ha spiegato Alfred – perché ero arrabbiato per come stavano andando le cose, non mi sembrava il caso e il momento di farlo. Mi dispiace che i miei gol non abbiano aiutato la squadra a fare risultato”.
L’Atalanta ha avuto il controllo della partita, e l’ha spaccata nel momento in cui ha deciso di vincerla: “Come Sassuolo potevamo fare di più, invece abbiamo commesso troppi errori ed ognuno di questi l’abbiamo pagato a caro prezzo. Siamo tutti delusi per questo risultato così largo, dovevamo fare un altro tipo di partita nonostante la forza dell’avversario. Troppe sbavature ed errori in tutte le zone del campo”.

Il Sassuolo ha chiuso il girone con 25 punti: "Anche in questo caso si doveva fare meglio, è vero che siamo giovani, ma ci sono le potenzialità per crescere e prendere punti contro chiunque. In questa prima parte qualcosa l’abbiamo lasciata per strada. Nella seconda parte di stagione proveremo a giocare sempre meglio e a crescere. Alla ripresa dopo la sosta avremo subito due partite impegnative, la prima in Coppa Italia con il Napoli, la seconda in campionato contro l’Inter. Proveremo a riscattare questa sconfitta con l’Atalanta e quella precedente con la Roma".