De Zerbi: "Usciamo rafforzati da questa partita"

22.10.2018 22:56 di Valentina Spezzani Twitter:  articolo letto 258 volte

De Zerbi commenta così lo 0-0 di Marassi: “Ero preoccupato prima della partita, perchè c'era il rischio che l'avversario e le due sconfitte precedenti ci potessero togliere delle certezze che ci siamo costruiti e che difendiamo sempre – le parole del mister neroverde a Skysport - Quando la squadra è giovane magari il pallone scotta in campo. Invece sono molto contento perchè abbiamo fatto una partita di grande personalità e ci abbiamo messo quella cattiveria che forse in qualche partita è mancata. Abbiamo fatto bene, contro una squadra forte, credo che usciamo rafforzati da questa partita”.

Il Sassuolo stasera non ha subito gol: “Al di là del non aver preso gol, non abbiamo preso tanti tiri in porta. Poi è chiaro che sui calci piazzati la Sampdoria ha colpitori di qualità e quindi è ovvio rischiare un po' lì. Davanti ho cercato di forzare con Sensi e Matri, ma forse in alcune situazioni potevamo essere un po' più pericolosi. Bisogna fare delle scelte, non si può avere tutto, è chiaro che l'equilibrio lo cerco ed è importante, ma per come giochiamo noi equilibrio è non forzare la giocate, saper porre rimedio quando perdiamo palla, questo è il mio tipo di equilibrio”.

Sull'avversario: “La Sampdoria per identità di gioco credo sia una delle migliori d'Europa. Se lasci mezzo spazio, loro entrano col palleggio a due tempi di gioco, hanno un allenatore bravissimo e dei giocatori forti”.