De Zerbi; la squalifica potrebbe essere lunga

23.06.2018 00:53 di Valentina Spezzani Twitter:  articolo letto 567 volte

Il Foggia rischia grosso, la Procura della FIGC ha chiesto la retrocessione in Serie C per presunti pagamenti in nero. La società pugliese si è presentata ieri davanti al Tribunale Federale, a comparire saranno 37 deferiti tra dirigenti, tecnici e giocatori. Tra questi il neo-allenatore del Sassuolo Roberto De Zerbi, per lui si parla di sei giornate di squalifica. Tra sentenze definitive ed eventuali ricorsi, si avranno certezze alla fine di giugno, solo allora si saprà se il 20 Agosto il mister potrà godersi la sua prima partita  da neroverde in panchina oppure no.