De Zerbi: "Dobbiamo concretizzare di più"

25.08.2019 23:40 di Valentina Spezzani Twitter:    Vedi letture

Il Sassuolo esce sconfitto dall'Olimpico di Torino, col rammarico di aver visto la possibilità di un pareggio nel finale senza riuscire ad agguantarlo: “Nel primo tempo potevamo fare qualcosa in più, abbiamo pagato il gol preso all'inizio, potevamo avere meno il freno a mano tirato, nella ripresa avremmo meritato il pareggio, ma abbiamo sprecato occasioni semplici e preso il secondo gol in maniera rocambolesca. Dal punto di vista fisico, è vero che il Torino ha giocato giovedì, ma ha anche iniziato prima la preparazione, per quanto riguarda noi, pensavo calassimo, invece siamo andati in crescendo". Sul debutto dei nuovi arrivati: “I nuovi hanno fatto tutti una buona partita. Toljan è stato un po' timido, Muldur più frizzante. Mi sono piaciuti anche Obiang, Traorè e Caputo. Raspadori è entrato davvero alla grande, ha avuto anche due occasioni da gol. Sono soddisfatto anche dell'ingresso di Peluso e del ritorno di Marlon che è importantissimo per noi”. 

**riproduzione riservata