De Zerbi: "Buonissima partita"

26.08.2018 23:27 di Valentina Spezzani Twitter:  articolo letto 542 volte
Fonte: tuttocagliari.net

Al termine di Cagliari-Sassuolo il tecnico neroverde De Zerbi ha così parlato in sala stampa: “Abbiamo fatto una buonissima partita contro una squadra forte - riporta tuttocagliari.net - Noi dobbiamo crescere perché abbiamo fatto benissimo dal punto di vista del gioco, ma potevamo mettere qualcosa in più dal punto di vista della convinzione. Non so quanto ci vorrà per raggiungere il top dell’aspetto mentale. Potevo arrivare al Cagliari? Col direttore Carli e il presidente c’è un buon rapporto ma niente di più. Pavoletti? Nel gioco aereo è un fuoriclasse. Si può cercare di limitarlo ma quando riceve dei bei cross diventa immarcabile. Regge il confronto con i primissimi in Italia ma anche in Europa. Marlon e Locatelli? Hanno fatto bene. Parliamo di due giovanissimi, un ’95 e un ’98.  Marlon forse ha pagato un po’ di inesperienza. Contro un attaccante esperto come Pavoletti devi essere meno irruento e giocare più palla a terra. Cosa è mancato al Sassuolo stasera rispetto alla vittoria con l’Inter? Il chiedere di più a noi stessi. Il Sassuolo è una squadra composta quasi tutta da giovani che possono diventare giocatori importanti".