Gioco, corsa, fantasia e ALLEGRIa!

19.10.2014 14:26 di Jefferson Nelli Twitter:    Vedi letture

Ancora una volta il "Conte Max" non riesce a portar via l'intera posta in palio, ancora una volta i suoi ex neroverdi gli giocano un brutto scherzo. Nella passata stagione fu proprio la gara contro il Sassuolo a decretare la fine del rapporto con la società meneghina, dopo un memorabile quattro a tre a favore degli emiliani. Ieri finalmente si è rivista la vera squadra del Difra, tanto gioco, corsa, fantasia ed ALLEGRIa, proprio come nel finale della scorsa stagione. Tutti hanno fatto la loro parte, anche quelli (uno in particolare) che sono stati messi al patibolo dopo la debacle contro la compagine di Mazzarri. La "DIGA" Terranova non ha lasciato passare nulla dalle sue parti, sempre preciso e pulito, la gara perfetta per far ricordare a tutti che è ed era quello di due anni fa. In attacco la coppia azzurra Zaza e Berardi hanno fatto impazzire la difesa ospite, mentre il centrocampo sassolese ha respinto tutte le offensive bianconere. Il Difra ancora una volta ha sorpreso tutti, fidandosi della vecchia guardia, infatti Terranova, Berardi, Missiroli, Longhi, Antei e Magnanelli non l'hanno tradito. Il gioco, la fantasia e l'ALLEGRIa sono sempre di casa qui a Sassuolandia.