Viareggio Cup: pareggio del Sassuolo col Bruges

12.03.2018 17:20 di Valentina Spezzani Twitter:  articolo letto 462 volte

70^ EDIZIONE VIAREGGIO CUP

FASE ELIMINATORIA

SASSUOLO-BRUGES 2-2

Marcatori: 20' Van Oudenhove (B), 55' Openda (B), 61' Mota Carvalho (S), 92' Rig. Kolaj (S)

Sassuolo (4-3-3): Satalino; Joseph, Denti (79' Farabegoli), Ferrini (79' Piacentini), Maffezzoli; Ahmetaj, Viero (73' Ghion), Amadio (57' Mota Carvalho); Cappa (57' Franchini), Rizzi (79' Kolaj), Aurelio (73' Raspadori).

A disp.: Montanari, Vlas, Celia, Diaw, Castelluzzo.

All.: Felice Tufano.

Bruges (4-3-3): Gabriel; Cornette, Karkache, Schoonbaert, Van Oudenhove; Fadiga (67' Ugur), Matondo (67' Peeters), Baiye; Openda (89' Vanhaecke), Ngonge (85' Cambier), Tanghe.

A disp.: Afieri, Declerck, Voet.

All.: Rik De Mil.

Arbitro: Livio Marinelli di Tivoli.

Assistenti: Marco Scatragli di Arezzo e Niccolò Pagliardini di Arezzo.

Note: ammoniti 66' Ferrini (S), 83' Karkache (B). Espulsi 72' Mota Carvalho (S), 92' De Mil (B) dalla panchina. Pt senza recupero, St 6' di recupero. Angoli 3-1.

Il Sassuolo pareggia nella partita inaugurale della Viareggio Cup, finisce 2-2 con il Bruges allo stadio Bresciani. La prima palla gol è dei neroverdi, al 15' Rizzi parte in velocità, arriva in area e tenta il diagonale, ma spara altissimo. Al 20' il Bruges trova il vantaggio: cross da destra di Cornette per Van Oudenhove che spinge la palla in rete. Allo scadere del primo tempo, gli emiliani sprecano una netta occasione da gol: filtrante di Ahmetaj per Rizzi che calcia verso la porta, Gabriel respinge col piede destro. La ripresa inizia con i neroverdi all'attacco, ma il Bruges non concede spazi e al 55' trova il raddoppio: Openda supera prima Ferrini e poi Satalino in uscita, Maffezzoli riesce a proteggere la porta, ma lo stesso Openda recupera palla sulla destra e insacca il 2-0. Tufano inserisce Franchini e Mota Carvalho ed è la mossa che cambia la partita. Al 61' cross di Rizzi da destra verso il secondo palo, Mota Carvalho deve solo spingere la palla in porta, 2-1. Al 71' l'attaccante ex Entella calcia malissimo dal centro dell'area e poco dopo si fa espellere per un fallo di reazione su Cornette. Al 91' Raspadori va vicinissimo al 2-2 con una conclusione che viene respinta sulla linea di porta. Pochi secondi dopo Vanhaecke stende Franchini in area e Kolaj dal dischetto non sbaglia, è il 92' ed è 2-2. Al 93' Raspadori supera Karkache e Gabriel ma calcia sull'esterno della rete.

Il Sassuolo sarà impegnato mercoledì alle 16.30 nella seconda partita della fase eliminatoria a La Spezia, Intels training center “Ferdeghini” (Sintetico) contro lo Spezia che oggi ha battuto per 1-0 l'Abuja.

**riproduzione riservata