Semifinali scudetto: la Berretti neroverde batte l'Atalanta

26.05.2018 18:27 di Valentina Spezzani Twitter:  articolo letto 380 volte
Fonte: sassuolocalcio.it

Gran colpo del Sassuolo di Stefano Morrone che vince sul campo dell’Atalanta la gara di andata della semifinale del Campionato Nazionale Berretti. 4-2 il finale in favore dei neroverdi, sabato prossimo la gara di ritorno a San Michele di Sassuolo. Neroverdi subito avanti al 1’ con un gran tiro a giro di Raspadori che si infila all’incrocio dei pali. Al 14’ il raddoppio: da azione d’angolo, palla a Raspadori che crossa in area per la conclusione vincente di Ferraresi. Al 21’ l’Atalanta accorcia le distanze con un colpo di testa di Heidenreich. Al 60’ il 3-1 neroverde con un colpo di testa di Aurelio su cross di Carrozza. Pochi minuti dopo il Sassuolo allunga le distanze con una manovra corale che termina con il servizio di Castelluzzo per Raspadori che infila il 4-1. In pieno recupero i padroni di casa segnano il secondo gol con Pina Gomes e la gara termina 4-2 per il Sassuolo.     

IL TABELLINO

Atalanta-Sassuolo 2-4

Reti: 1’ e 64’ Raspadori (S), 14’ Ferraresi (S), 21’ Heidenreich (A), 60’ Aurelio (S), 91’ Pina Gomes (A).

Atalanta: Pavan, Fanti (74’ Pina Gomes) , Girgi, Kraia, Heidenreich, Cavalli (71’ Capanna), Peli, Rinaldi, Louka (74’ Fiorese), Rizzo (61’ Cambiaghi), Da Riva (61’ Colley).

A disposizione: Piccirillo, Bencivenga, Corna, Frana, Isacco, Pedrini.  

Allenatore: Stefano Lorenzi.

Sassuolo: Montanari, Castelluzzo (76’ Agnelli), Merli, Ghion (85’ Artioli), Pilati, Ferraresi, Carrozza, Ahmetaj, Aurelio (76’ Bartoli), Giordano (76’ Fiorini), Raspadori (85’ Mattioli).   

A disposizione: Fasolino, Dembacaj, Crescenzi, Borrello, Tzvetkov, Baietti, Turati.

Allenatore: Stefano Morrone.

Arbitro: Sig. Luciani di Roma.

Assistenti: Sig. Elkhayr di Conegliano e Sig. Sartori di Padova.   

Note: ammoniti Cambiaghi e Kraia dell’Atalanta; Ahmetaj e Ferraresi del Sassuolo.