La Primavera stecca la prima: la Lazio vince 3-2

15.09.2019 12:57 di Valentina Spezzani Twitter:    Vedi letture

SASSUOLO-LAZIO 2-3

Reti: 37' De Angelis (L), 45' Mattioli (S), 50' Cerbara (L), 70' rig. Manzari (S), 82' Franco (L).

Sassuolo (4-3-3): Turati; Shiba (55' Saccani), Pilati, Midolo (87' Pinelli), Aurelio; Artioli (67' Manara), Marginean, Ahmetaj; Manzari, Mattioli, Pellegrini (67' Oddei).

A disp.: Vitiello, Bellucci, Nagy, Steau, Notari, Martini, Mehmetaj, Rubino.

All.: Francesco Turrini.

Lazio (3-5-2): Alia; Cipriano, Armini, Kalaj (79' Franco); De Angelis (64' Kaziewicz), Czyz (79' Bertini), Minala, Falbo, Ndrecka; Cerbara (64' Russo), Nimmermeer (55' Zilli).

A disp.: Furlanetto, Francucci, Bianchi, Shoti.

All.: Leonardo Menichini.

Arbitro: Frascaro di Firenze.

Assistenti: Bianchini di Perugia e D'Angelo di Perugia.

Note: ammoniti 13' Czyz (L), 21' Manzari (S), 25' Pilati (S), 40' Kalaj (L), 72' Armini (L), 79' Zilli (L). Angoli 6-4. Pt 2' di recupero, St 5' di recupero. Spettatori 250.

Si apre con una sconfitta la stagione della Primavera neroverde, battuta dalla Lazio per 3-2 allo stadio Ricci. La partita è combattuta fin dall'inizio. Al 9' tentativo di Manzari deviato in corner. Un minuto dopo traversone di Marginean da destra, Cipriano chiude. Al 18' altra percussione di Manzari, Armini respinge in angolo. La Lazio risponde al 20' con un tiro di Nimmermeer e al 26' con una punizione di Minala ad un passo dall'area, Turati para. Il match si sblocca al 37': punizione di Czyz, spizzata di testa di De Angelis con la sfera che finisce alle spalle del portiere neroverde. Al 45' il Sassuolo pareggia i conti: Pellegrini si smarca sulla sinistra e pesca sul secondo palo Mattioli, che insacca l'1-1. Gli ospiti passano di nuovo in vantaggio ad inizio ripresa: assist di Czyz, Cerbara si gira in area e calcia in porta spiazzando Turati. Al 70' Armini stende Manzari in area, Frascaro concede il penalty, sul dischetto va Manzari e non sbaglia, 2-2. All'82' altro sorpasso dei biancocelesti: corner da destra sul secondo palo, colpo di testa vincente di Franco. All'86' Alia toglie da sotto la traversa una pericolosa conclusione di Oddei. In pieno recupero, angolo di Pinelli da sinistra, incornata di Marginean, l'estremo difensore della Lazio dice ancora no. Dopo cinque minuti di recupero, Frascaro fischia la fine, 3-2 per la squadra di Menichini. Sabato prossimo alle 17 il Sassuolo sarà ospite del Genoa.

**riproduzione riservata