La Berretti conquista la finale Scudetto

02.06.2018 17:14 di Valentina Spezzani Twitter:  articolo letto 511 volte
Fonte: sassuolocalcio.it

La formazione Berretti del Sassuolo è finalista per il titolo tricolore di categoria dove sfiderà la vincente di Inter-Torino. Dopo il successo per 4-2 nella gara d’andata a Bergamo, i ragazzi di Stefano Morrone hanno pareggiato 1-1 la gara di ritorno con l’Atalanta conquistando la finale. Parte forte il Sassuolo, nei primi cinque minuti ben tre le palle gol per i neroverdi: al 2’ angolo di Ahmetaj e colpo di testa di Pilati che si stampa sul palo, al 4’ azione fotocopia con conclusione da dentro l’area di Pilati che termina alta, al 5’ Aurelio si presenta a tu per tu con Pavan, l’esterno neroverde cerca di piazzare il tiro sul secondo palo ma il portiere nerazzurro si salva di piede. Primo squillo ospite all’8’ con un tiro ravvicinato di Da Riva che sorvola la traversa. Al 15’ passa in vantaggio l’Atalanta: dalla sinistra Girgi serve in area Fiorese che di prima intenzione batte Montanari. Il Sassuolo si rifà sotto al 25’ con Giordano che impegna in angolo Pavan e al 36’ con un gran intervento di Pavan su Aurelio, sulla respinta Giordano mette dentro di testa ma la sua posizione è irregolare e l’arbitro annulla. Al 42’ ancora Sassuolo con un gran numero sulla sinistra di Raspadori, palla filtrante per Giordano che serve a centro area Ghion, sul tiro a colpo sicuro c’è una respinta molto dubbia di un difensore nerazzurro ma l’arbitro lascia correre. Il Sassuolo raggiunge il meritato pari al 62’: Raspadori dribbla secco il suo avversario, entra in area e di destro batte Pavan. Poco dopo assist di Raspadori per Carrozza, il tiro termina a lato. Al 75’ neroverdi ad un passo dal vantaggio con Raspadori, servito da Aurelio, che calcia di sinistro a colpo sicuro, la palla si stampa sul palo. Al 90' ci prova anche Carrozza con un gran tiro che Pavan va a togliere dall'incrocio dei pali. E’ l’ultima occasione del match che termina 1-1, il Sassuolo avanza.          

IL TABELLINO

Sassuolo-Atalanta 1-1

Reti: 15’ Fiorese (A), 62’ Raspadori (S).

Sassuolo: Montanari, Castelluzzo, Merli, Ghion, Pilati, Ferraresi, Carrozza (93' Baietti), Ahmetaj, Aurelio (80’ Bartoli), Giordano (88' Solla), Raspadori.   

A disposizione: Fasolino, Agnelli, Dembacaj, Crescenzi, Fiorini, Artioli, Tzvetkov, Turati, Mattioli.

Allenatore: Stefano Morrone.

Atalanta: Pavan, Fanti, Girgi, Kraia, Heidenreich (59’ Louka), Cavalli (71’ Bencivenga), Da Riva, Rinaldi (64’ Capanna), Fiorese (59’ Pedrini), Rizzo Pinna (64’ Isacco), Cambiaghi.

A disposizione: Piccirillo, Corna, Frana, Bulgarelli, Pina Gomes.  

Allenatore: Stefano Lorenzi.

Arbitro: Sig. Bitonti di Bologna.

Assistenti: Sig. Pacifico di Taranto e Sig. Zingrillo di Seregno.   

Note: ammoniti Aurelio (S), Rinaldi (A), Cavalli (A).