Beffa nel finale per la Primavera: 2-1 a Bergamo

23.12.2018 13:28 di Valentina Spezzani Twitter:  articolo letto 183 volte

ATALANTA-SASSUOLO 2-1

Marcatori: 31' Odgaard (S), 34' Cambiaghi (A), 93' Piccoli (A)

Atalanta: Carnesecchi, Zortea, Girgi, Da Riva (77' Cortinovis), Guth, Bettella, Traore, Gyabuaa, Piccoli (94' Babbi), Colpani, Cambiaghi (60' Pina Gomes).

A disp.: Piccirillo, Corna, Bencivenga, Brogni, Ghislandi, Capanna.

All.: Massimo Brambilla.

Sassuolo: Campani, Agnelli (45' Fiorini), Merli (90' Castelluzzo), Ghion, Pilati, Bellucci, Manzari, Romeo (67' Pellegrini), Odgaard (48' Oddei), Giordano, Artioli (90' Ahmetaj).

A disp.: Turati, Dembecaj, Bechini, Mattioli.

All.: Stefano Morrone.

Arbitro: Gariglio di Pinerolo.

Assistenti: Biava di Vercelli e Ceolin di Treviso.

Note: ammoniti 57' Romeo (S), 78' Oddei (S), 93' Piccoli (A). Angoli 13-1. Pt senza recupero, St 5' di recupero.

Beffa nel finale per la Primavera neroverde, che in casa dell'Atalanta subisce il gol del 2-1 in pieno recupero. Nella prima frazione di gioco la partita è equilibrata. La prima occasione è per i padroni di casa al 12', Campani di piede respinge su Traore, che ci riprova al 25' ma trova il portiere neroverde ben posizionato sul primo palo. Al 28' c'è il primo squillo del Sassuolo: cross di Romeo da destra per Odgaard che però calcia sul fondo. E' il preludio del gol che arriva tre minuti dopo: è Odgaard a battere Carnesecchi con un preciso diagonale dal limite. Al 34' azione personale di Cambiaghi che si accentra e calcia in porta, nulla da fare per Campani, 1-1. Nella ripresa l'Atalanta attacca, i ragazzi di Morrone difendono con ordine. Al 56' Campani sposta da sotto la traversa una conclusione pericolosa di Traore, pochi minuti dopo è Colpani a calciare dalla distanza, l'estremo difensore neroverde respinge, Merli devia in corner. La beffa arriva in pieno recupero: al 93' ripartenza nerazzurra, cross di Zortea da destra verso l'area, la sfera rimbalza sul petto di Piccoli e finisce in rete, è il definitivo 2-1. Ora ci sarà la sosta, il 12 gennaio il Sassuolo ospiterà il Torino.

**riproduzione riservata