Cannavaro non deferito, nessuna ammenda al Sassuolo

03.07.2018 18:43 di Valentina Spezzani Twitter:  articolo letto 425 volte

"Roma, 3 luglio 2018 – Il Tribunale Federale Nazionale - Sezione Disciplinare ha dichiarato inammissibile il deferimento a carico delle società Napoli, Città di Palermo e Sassuolo e dei calciatori Paolo Cannavaro, Josè Manuel Paez Reina, del team manager Giovanni Paolo De Matteis, del responsabile della biglietteria e delegato alla sicurezza Luigi Cassano, del direttore commerciale marketing Alessandro Formisano, dell’allenatore Salvatore Aronica nell’ambito dell’inchiesta fatta dalla Direzione Distrettuale antimafia di Napoli". 

Questo il comunicato apparso questo pomeriggio sul sito della FIGC che di fatto scagiona Paolo Cannavaro e, di conseguenza, toglie il Sassuolo dal rischio di ammenda.