Biondini: "Sarà un Campionato difficile e stimolante"

 di Valentina Spezzani Twitter:  articolo letto 141 volte

A margine del giovedì neroverde, Davide Biondini ha parlato del campionato ormai alle porte e delle prospettive del Sassuolo: "E' un'annata con tante novità e forse ci servivano per avere un po' d'entusiasmo. Siamo consapevoli che sarà una stagione difficile perchè le grandi squadre che negli anni scorsi sono un po' mancate si sono rinforzate, sarà un campionato non dico ai livelli di sette-otto anni fa ma quasi, quindi per una squadra come la nostra sarà complicato, questo rende tutto stimolante. Decimo posto? Sarà più difficile dell'anno scorso, quindi sarebbe un buon traguardo".

La rosa non è cambiata tanto dallo scorso anno: "Siamo un gruppo che lavora tanto e forte da sempre, mantenere il gruppo storico rende tutto più facile anche per chi arriva, abbiamo fatto un buon ritiro, adesso aspettiamo qualche partita più impegnativa per tirare le somme, ma la strada è quella giusta".

Le vacanze sono state corte: "Io non ho avuto la possibilità di fermarmi, visto l'infortunio che ho avuto l'anno scorso, ma sono sacrifici che si fanno, se si vuole fare questo mestiere è giusto farli".